Educazione, Pedagogia, circolazione di Idee


  • Tredici – stagione 1

    Tredici – stagione 1

    Trama: La Liberty High School è sconvolta dell’inspiegabile suicidio della studentessa Hannah Baker. Il coetaneo Clay Jensen, molto turbato dall’accaduto, riceve anonimamente una scatola contenente alcune audiocassette. Su di esse, Hannah ha registrato i 13 motivi motivi che l’hanno spinta a togliersi la vita. Anno: 2017   Paese: USA   Titolo originale: 13 Reasons Why   Episodi: 13  […]

  • The Rain – stagione 1

    The Rain – stagione 1

    Trama: A seguito di una strana pioggia, letale per gli esseri umani, l’adolescente Simone e il fratellino Rasmus sono rinchiusi dai genitori in un bunker. Qui, in attesa che qualcuno torni a prenderli e senza avere alcuna notizia dal mondo esterno, trascorreranno in solitudine diversi anni, fin quando, improvvisamente, non saranno costretti ad abbandonare il […]

  • Riconoscere il buono che la vita ci offre #2: un pazzo viaggio a Berlino

    Riconoscere il buono che la vita ci offre #2: un pazzo viaggio a Berlino

    Hallo meine lieben Freude! Oggi vi racconterò del mio viaggio a Berlino. A seguito della coincidenza nell’arco di pochi mesi del compleanno di 30 anni e del conseguimento del titolo di Master del mio ragazzo, diverso tempo fa ho deciso di regalarci per il ponte del Primo maggio 2018, un viaggetto a Berlino, città che […]

  • Felix Felicis: Fiori di Bach

    Felix Felicis: Fiori di Bach

    Se a leggere è un Potterhead (fan di Harry Potter), probabilmente dal titolo ha già capito dove voglio andare a parare, ma se così non è, non preoccupatevi, ora spiegherò tutto. Nell’universo di Harry Potter, popolato di magia, esistono miriadi di pozioni, tra queste, una delle più note è la Felix Felicis o Fortuna liquida, […]

  • Riconoscere il buono che la vita ci offre #1: il Teatro

    Riconoscere il buono che la vita ci offre #1: il Teatro

    Innamorata delle nuove esperienze, domenica sono andata a teatro. Sebbene la mia “nuova esperienza” possa apparire di poco conto in quanto probabilmente molti di voi a teatro vanno spesso, so benissimo che tanti sfigatelli like me, a teatro vanno poco o non vanno mai, per questo, con immenso entusiasmo, vorrei condividere con tutti voi questa […]

  • Sopperire alle difficoltà (lavorative) con il Cibo ed il caffè

    Sopperire alle difficoltà (lavorative) con il Cibo ed il caffè

    Non si fa. Ragazzi, è sbagliato, fa male e non risolve il problema all’origine così come fior di psicoterapeuti vi potrebbero spiegare. Però, immaginate: una mattina di fine inverno (un sabato) in cui dovete andare a lavorare, fuori piove a dirotto, fa freddo, è prevista neve per i prossimi giorni, il giorno prima siete andate […]

  • In 4 mosse: creare addobbi di Natale

    In 4 mosse: creare addobbi di Natale

    Dicembre, dicembre. Tempo di calore nonostante il freddo, di famiglia nonostante la lontananza, di regali nonostante i pochi soldi. Dicembre: il mese in cui l’inizio è alla fine e la fine è all’inizio, è il mese in cui ci si dedica. A sé stessi, agli altri, in ogni modo, comunque, Ci Si Dedica. Ed io, […]

  • Candele elettriche: cosa sono e come funzionano

    Candele elettriche: cosa sono e come funzionano

    Da alcuni mesi a questa parte, molti italiani, tra i quali la sottoscritta, spinti dal desiderio di trovare un po’ di serenità, si sono lasciati affascinare dalla danesissima “Hygge” (pronunciato Ügghe). I prodotti che trattano l’argomento, soprattutto libri ed articoli, ormai sono ovunque e non volendo riprodurre l’ennesimo doppione, mi limiterò ad un breve excursus […]

  • La felicità altrui ci rende tristi 

    La felicità altrui ci rende tristi 

    L’altro giorno seguivo in TV un dibattito in cui si parlava degli Haters, ossia di coloro che, servendosi soprattutto dei nuovi media, tartassano un personaggio popolare piuttosto che una persona qualsiasi riempiendola di insulti ed offese con il chiaro intento di colpirla nel vivo e distruggerla emotivamente. Questo è un fenomeno tanto estremo quanto dilagante […]

  • Per scrivere, sempre. Vita di un’educatrice precaria.

    Per scrivere, sempre. Vita di un’educatrice precaria.

    Erano settimane che pensavo di aprire un blog. Non per farmi leggere, ma per scrivere. Sempre. Il quotidiano non è facile per nessuno di noi, ed ogni giorno che passa sento di miei coetanei ventenni-trentenni fagocitati dalle loro vite. Che generazione eh?! Questa dei nati tra gli anni ’80 e i 2000… siamo cresciuti “bene”, […]