Netflix

Una delle cose migliori che potessi fare l’anno scorso per allietare i miei fine settimana è stata l’attivazione di un abbonamento Netflix .

Spinta dalla curiosità del mio ragazzo, mi sono ritrovata ad amarlo perdutamente e a non poterlo più lasciare. Ovviamente parlo di Netflix.

Per chi non lo conoscesse, mi riferisco ad una piattaforma online disponibile in 190 Paesi che, una volta attivato il proprio Account, consente di vedere in ogni momento, da qualsiasi dispositivo connesso a Internet su cui è installata l’App Netflix, film, documentari e serie Tv di ogni genere, con una libreria costantemente ampliata ed aggiornata.

Concretamente, una volta registratisi sul sito e scelto il proprio abbonamento si ha diritto ad una prova gratuita di un mese per poi decidere se mantenerlo, modificarlo o annullarlo. Le tipologie di abbonamento tra cui scegliere sono tre, così come descritto dalla stessa FAQ Netflix :

  • Piano di base: 1 schermo SD (visione su 1 schermo alla volta, in definizione standard)
  • Piano standard: 2 schermi HD (visione su 2 schermi alla volta, in alta definizione se disponibile)
  • Piano premium: 4 schermi HD/UHD (visione su 4 schermi alla volta, in alta definizione e ultra alta definizione, se disponibile)
  • Piano DVD (disponibile solo negli Stati Uniti): gli utenti degli Stati Uniti possono abbonarsi al piano solo DVD oppure aggiungere il piano DVD al piano di streaming attuale.

È possibile modificare o aggiornare il piano in qualsiasi momento nella pagina Account.

In verità è da aggiungere che è consentito agli utenti di accedere ai prodotti Netflix anche in modalità offline. L’applicazione infatti concede il download temporaneo ma veloce di qualsiasi contenuto, permettendo di vedere in alta definizione film e serie Tv veramente ovunque ed in qualsiasi momento, anche in montagna, mare aperto o in aereo! Non vi dico infatti quanto siano radicalmente cambiati i miei viaggi, soprattutto quelli lunghissimi verso la Sardegna in cui la finivo sempre con il dormire senza ritegno ovunque, mentre ora posso darmi un tocco da finta intellettuale con Tablet e auricolari.

Accennavo al fatto che il download è temporaneo, ossia la App prevede una sezione detta “I miei Download” in cui possiamo ritrovare tutti i contenuti scaricati per un periodo limitato ma consono a farci gustare con calma una serie Tv, in genere si tratta di qualche settimana. Sempre che non siate come me, che di serie Tv e film mi drogo fin dall’adolescenza costringendo il mio corpo a maratone domenicali al ritmo di 10 puntate  filate da 40 minuti l’una.

Proprio perché mi drogo in questo modo e i contenuti Netflix sono evidentemente di mio gradimento nonostante le critiche che a volte leggo in giro, ho deciso di aprire una sottosezione della categoria “Passioni&Interessi” chiamata proprio “Netflix” in cui periodicamente condividerò con voi contenuti ed opinioni sui vari prodotti da me visionati, senza nessuna pretesa da critica cinematografica, ma solo per dare un po’ d’aria alla bocca e fare qualche chiacchiera con leggerezza, magari dibattendo sulle grandi produzioni o scoprendone di nuove, spesso di nicchia o inombrate dall’uscita del The Crown o Stranger Things di turno. The Crown o Stranger Things che io amo entrambi, ma di questo avremo modo di parlare.

A presto, 

Giancarla.

Un pensiero su “Netflix

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...